Due simboli del madridismo sulla maglia del Real Madrid 2021-2022

Archiviato il deludente finale in Liga, il Real Madrid ha presentato la nuova maglia 2021-2022, firmata, come di consueto, da Adidas.

Dopo l’omaggio al rosa primavera dello scorso anno, stavolta il marchio tedesco ha scelto di ispirarsi a due monumenti della capital simboli del madridismo, il movimento socio-culturale che raggruppa tutti i tifosi del Real: ovvero lo storico stadio Santiago Bernabéu e la Plaza de Cibeles, la piazza di Madrid dove i tifosi blancos celebrano i successi più importanti del Madrid.

In contrapposizione al particolare design EQT che caratterizzava la precedente divisa, per la prossima stagione la maglia del Real Madrid torna ad essere a girocollo, con il colletto in blu e arancione.

Spalti stadio Bernabeu Madrid

Due tonalità che dipingono anche i bordi delle maniche e che si rifanno ai colori degli spalti del monumentale stadio dei Galacticos, attualmente in fase di ristrutturazione.

L’arancione, inoltre, non è una novità per una casacca delle Merengues: già nel 2013-14, sulla maglia della celebre Décima Champions (vinta, peraltro, con Ancelotti in panchina), erano presenti dei dettagli proprio in arancione; colore che faceva ulteriormente capolino sia sulla seconda che sulla terza divisa, interamente arancione, di quella memorabile annata (a proposito, stando ai primi leaks, la maglia Away 2021-22 sarà una fedele riproduzione proprio di quella di 8 stagioni fa).

Bale con la maglia del Real Madrid 2013-14

In blu sono presenti le tre strisce (che, dopo l’esperienza sui fianchi dello scorso anno, tornano sulle spalle) e il main sponsor Emirates – Fly Better, così come anche il bordo inferiore interno. Il logo Adidas è invece arancione.

Sulla casacca è ravvisabile una sottile grafica a spirale ispirata proprio alla forma della fontana della Plaza de Cibeles: tale motivo si estende sul fronte, sul retro e sulle maniche, ed è composto da linee concentriche risaltate dal tessuto Jacquard.

Il tributo alla piazza è ribadito anche dall’inserto posto sul retro e al di sotto del colletto: un cerchio ancora blu e arancione e ritraente la grafica della fontana.

I pantaloncini sono ovviamente bianchi come la maglia, con le tre strisce blu sui lati e il logo dello sponsor tecnico in arancione sulla gamba sinistra.

Stessa colorazione anche per i calzettoni, che presentano inoltre la dicitura REAL MADRID sul fronte.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Il ritorno della maglia “The Black Watch” per la divisa away dell’Everton 2021-2022

Lo scorso 21 maggio l’Everton ha presentato la nuova maglia da trasferta per la stagione 2021-2022 e lo ha fatto sorprendendo tutti, con un omaggio forte e tradizionalista che viene incontro alle tante richieste dei fedelissimi tifosi dei Toffees che sentono la squadra come parte integrante della comunità in cui vivono.

La collaborazione con il marchio danese Hummel, che ha avuto inizio nella stagione appena terminata e che ha registrato un record di vendite per tutti e tre i kit 2020-2021, ha prodotto ottimi risultati grazie anche al retail partner Fanatics molto popolare soprattutto negli USA. Oggi, con questa nuova divisa da trasferta, Hummel ha voluto unire due mondi che spesso viaggiano a fianco nel mondo del pallone ma non sempre con successo: l’innovazione ed ecosostenibilità (intesa come produzione industriale ecologica) e il richiamo storico agli anni d’esordio della squadra, riprendendo un famoso kit con banda trasversale color arancio bruciato a tagliare in due il completo nero, risalente alla stagione 1881-1882: esattamente 140 anni dopo quella formazione che allora venne soprannominata “The Black Watch”, la Guardia Nera.

La maglia, come ormai di consueto avviene, ha esordito nell’ultimo impegno stagionale dei Toffees contro il Manchester City nella passerella d’onore per i campioni d’Inghilterra (e per Sergio Aguero) che hanno travolto per 5-0 la squadra di Ancelotti che, mestamente, ha concluso la stagione ad un deludente decimo posto dopo esser stata persino seconda fino al Boxing Day.

Non il modo migliore per inaugurare la nuova divisa da trasferta, dato che l’Everton non aveva mai subito una sconfitta con più di due goal di scarto in stagione e questa débacle ha causato una discesa di due posizioni in classifica proprio all’ultimo respiro, generando preoccupazione e incertezze per il futuro della squadra.

Everton Man City Aguero Godfrey
Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Un “ritorno al futuro” per le maglie del Lione 2021-2022

Dopo il record-beffa che l’ha vista diventare la prima squadra di Ligue 1 a totalizzare 76 punti senza classificarsi alla Champions League, per il Lione è giunto il momento di voltare completamente pagina. E per riuscirsi, il presidente Jean-Michel Aulas ha deciso di dare atto ad alcuni cambiamenti, ad incominciare dalla guida tecnica fino ad arrivare ad una rivisitazione stilistica delle divise.

In realtà, per i più attenti, le Maglie da calcio Olympique Lione 2021-2022 sembreranno più un “ritorno al futuro”, col ritorno della banda verticale simbolo delle grandi stagioni degli anni 2000, le stesse che videro la squadra trionfare per sette volte consecutive all’interno dei confini nazionali.

Prima maglia Lione 2021-2022

Come da consuetudine, la prima divisa è bianca con inserti rossoblù. Questi sono presenti, entrambi, sul colletto mentre si alternano nelle altre parti della divisa, lasciando il solo colore rosso sulle stripes e il blu ad evidenziare il simbolo dello sponsor tecnico.

Gradito ritorno, come detto in precedenza, quello della banda verticale sulla quale si poggia lo stemma del club. La banda, anch’essa rossoblù, è il risultato di una lunga battaglia da parte dei supporters della squadra. A renderla più particolare ci pensa il motivo impresso al di sopra, caratterizzato da una lunga serie di leoni tono su tono. Completamente bianca, invece, la parte posteriore della maglia.

Andando più giù troviamo, invece, dei pantaloncini e calzettoni anch’essi di colore bianco con stripes rosse e logo adidas blu.

Seconda maglia Lione 2021-2022

La seconda maglia riprende anch’essa uno stile che ricorda alcuni dei primi modelli prodotti dalla partnership tra Lione ed Adidas. Il colore dominante è il rosso mentre gli inserti sono blu; quest’ultimi danno risalto alle stripes poste lungo le spalle, ai contorni delle maniche e al colletto, questa volta a “girocollo”. Lungo tutta la maglia, inoltre, si nota un motivo mimetico.

Lo stemma del Lione mantiene i suoi colori originali, abbandonando lo stile monocromatico adottato nelle passate stagioni.

A completare la divisa away troviamo pantaloncini e calzettoni anch’essi di colore rosso, ma senza la fantasia tono su tono sullo sfondo. Non cambia il colore delle stripes, di colore blu anche stavolta.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Maglie da calcio Kawasaki Frontale 2020-2021

Kawasaki Frontale

La divisa dei campioni in carica strizza l’occhio al passato del club, accennando un disegno a bande orizzontali celesti, spezzate da sottili pinstripes nere e bianche.

Kawasaki Frontale 2021

La grafica che ricopre il corpo della maglia è a nido d’ape, in omaggio agli ideali di unità, forza, tenacia e lavoro di squadra. La seconda maglia e la maglia dei portieri vantano lo stesso stile della prima, ma rispettivamente in bianco e in verde.

Le maglie per la AFC Champions League utilizzano lo stesso schema cromatico celeste, bianco e verde, ma con un disegno di fondo diverso.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Maglie da calcio Kashiwa Reysol 2020-2021

Kashiwa Reysol

Disegno molto semplice e pulito per i Kashiwa Reysol griffati Yonex: maglia gialla con pinstripes verticali nere e colletto nero, pantaloncini e calzettoni neri. La seconda divisa, invece, è interamente bianca con pinstripes verticali nere.

Kashiwa Reysol 2021

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

aglia Kashima Antlers Home 2020

Kashima Antlers

Dopo diversi anni di svariate combinazioni di  rosso e blu navy, i Kashima Antlers tornano a vestire interamente di rosso, con il blu scuro relegato a colore per i dettagli su colletto, bordo-manica e bordo dei calzettoni.

Kashima Antlers 2021

La prima maglia è rossa con una grafica tono su tono a X al centro. La X rappresenta lo spirito battagliero del club, evocato dalla simbologia di corna di cervi che si scontrano oppure di spade che si incrociano. La maglia da trasferta è bianca con rosso e blu navy che si alternano da un lato all’altro per decorare colletto e bordo-manica.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Maglie da calcio Belgio 2020-2021

Belgio (adidas)

Maglie calcio europei 2020 belgio

II kit “casalingo”pensato da Adidas per i Diavoli Rossi è veramente audace, così come il nuovo logo della federazione sul pettorale sinistro della divisa.

I colori sono quelli classici della bandiera belga, il nero, il rosso e il giallo, ma il design è, invece, del tutto innovativo: la accattivante grafica ottenuta dal design a “pennellata” sul fronte della divisa, infatti, va a formare la lettera B.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

Maglie Calcio Europei 2020

Maglie Calcio Europei 2020

Austria (Puma)

La nuova maglia Euro 2020 è rossa con le maniche bianche, proprio come un vecchio modello Puma di qualche decennio fa.

Le particolarità sono il nuovo crest, lo stile estetico ispirato ai costumi tipici delle Alpi e il pattern sul corpo della maglia che trae ispirazione dal movimento artistico del XIX secolo “Wiener Secession”.

Maglie calcio europei 2020 austria

Per la nuova maglia away dell’Austria per EURO 2020, Puma ha scelto un design innovativo, ispirato anch’esso allo stile dell’ Art Nouveau.

La divisa è prevalentemente nera con una vistosa stampa a piume verde acqua sul fronte e sulle maniche della divisa; dello stesso colore saranno anche pantaloncini e calzettoni. Nuovo anche lo stemma della federazione.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

LE NUOVE MAGLIE HOME DEL BAYERN MONACO 2020-2021

Primi a ripartire sul campo, primi a sbloccare anche il grande ballo delle presentazioni. Adidas ha svelato oggi le nuove maglie del Bayern Monaco 2020-2021, che debuteranno questa sera in Coppa contro l’Eintracht Francoforte.

Una divisa molto semplice ed elegante, ma non senza elementi interessanti.

Bayern Monaco 2020/21: la maglia home

maglie bayern monaco 2020-2021

Alla base di tutto la “solita” accoppiata di colori che si è consolidata negli ultimi anni, anche per volontà ferma dei tifosi: base rosso vivo e dettagli bianchi.

Il design della casacca è abbastanza tradizionale, con il collo a V e i bordi delle maniche decorati da una sottile striscia bianca.

Bianche anche le three stripes del marchio sportivo tedesco, che trovano spazio sotto le maniche, ma ulteriormente “ridotte” nelle dimensioni.

Maglie Bayern Monaco 2020-2021, i dettagli

maglie bayern monaco 2020-2021

Se parliamo di dettagli, quello che spicca maggiormente e il motivo a righe verticali tono su tono in jacquard sul corpo della maglia, che conferisce ulteriore eleganza al kit e un tocco molto anni Ottanta.

Sul petto spiccano il crest societario sul lato sinistro, nei suoi colori tradizionali, e i loghi di adidas e del main sponsor Deutsche Telekom in bianco.

alaba bayern monaco 2020-2021

Sul retro del collo è impressa l’ormai tradizionale scritta “Mia san mia”, il motto bavarese della squadra, che si avvia a riconfermarsi campione di Germania per l’ottava stagione.

Il nuovo kit home del Bayern è completato da pantaloncini e calzettoni rossi.

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario

LE MAGLIE E LA COLLEZIONE NIKE DELLA COREA DEL SUD

Uno dei pochi lanci di questo periodo di pausa forzata è quello delle maglie Nike della Corea del Sud. Le maglie si erano già viste a febbraio, assieme a quelle di Nigeria e USA, ma adesso Nike ha colto l’occasione per svelare un’intera collezione di abbigliamento legata alla nazionale asiatica, mai così importante a livello globale nei piani del brand.

Maglie Nike Corea del Sud: il design

La maglia home è caratterizzata da un pattern geometrico su tutto il corpo, che riproduce i trigrammi della bandiera nazionale. Il colore è un gradiente che va dal rosso vivo della parte inferiore al rosa brillante sul petto e sulle spalle, con collo e orli delle maniche neri. Rossi anche pantaloncini e calzettoni.

Ancora più spettacolare la maglia away, bianca con un motivo tigrato nero su tutto il corpo e sulle maniche e badge e Swoosh Nike applicati in oro e bianco. Pantaloncini bianchi e calze sempre bianche con motivo tigrato in grande evidenza.

Una curiosità rilevante, a proposito della maglia away: il motivo tigrato, nel suo disegno originale, è stato realizzato a mano dal team di Nike Football, una cura del dettaglio che sa di altri tempi.

Nike e Sud Corea, il nuovo logo

Ma sulle due divise spicca soprattutto il nuovo stemma della Corea del Sud. La tradizionale tigre bianca, animale sacro nella mitologia coreana, è stata stilizzata, utilizzando il solo volto, contenuto all’interno di un rettangolo: nero sulla prima divisa e dorato sulla seconda.

Corea del sud, le Air Max e collezione di abbigliamento

Assieme alle maglie da gioco, Nike ha realizzato e messo in vendita un’intera collezione, sia da uomo che da donna, in grado di soddisfare ogni esigenza e fantasia di tifosi, collezionisti ed appassionati.

Si va dalle maglie pre-match alle felpe training, arrivando a una colorazione dedicata di Air Max 95, passando per innumerevoli capi ed accessori come la casacca baseball o la hoodie tigrata.

Nike, perché proprio la Corea del Sud?

Quello che può essere interessante interessante però è capire il perché: “Why Korea?“. Se lo è chiesto fra gli altri Soccerbible in un articolo di analisi e ne abbiamo parlato anche noi all’interno del nostro nuovissimo podcast Kitpocalipse Now, che trovate QUI.

Un indizio? C’entrano il mercato asiatico, la religione e il K.Pop; la parola chiave, in questo caso, è “Hallyu”, o Korean Wave, cioè quel movimento culturale che dalla Corea negli ultimi decenni è arrivato, attraverso cinema, musica e costume, a tutto il resto del mondo

Publicado en Sin clasificar | Etiquetado | Deja un comentario